Yomer & Feliz Lalú in concert

Cari soci, per sabato 25 gennaio (ore 21) e un’anno dopo il sucesso dell’ultimo concerto torna al club est ovest il grandissimo YOMER. Come support suonerá per la prima volta sul nostro palco i cantautore trentino Felix Lalú. Fate girare la voce e non mancate! YOMER torna a casa perché gli si è rotta la lavatrice e poi ha voglia di suonare anche le nuove canzoni che sono appena uscite, insieme a lui anche Felix Lalù con il nuovo progetto in punk noneso perché conoscere le lingue è importante se vuoi esplorare il mondo e soprattutto la Val di Non.

Yomer é il progetto solista di Matteo Jamunno, detto anche Yomo, cantante e frontman dei The Little White Bunny. Emigrato all’estero dal 2013, dopo anni di solitudine e tranquillità viennese decide di trasformare la propria produzione letteraria (il suo blog yomersapiens.tumblr.com fu tra i 10 blog consigliati sulla piattaforma e vanta 120mila seguaci di cui almeno il 90% sono dei bot porno ma va bene lo stesso, l’importante è fare numero oggigiorno) in testi per canzoni. YOMER è cantante, scrittore, performer ma principalmente YOMER è stanco. La permanenza all’estero l’ha reso il perfetto mix tra umorismo e disperazione, euforia e miseria. Musica elettronica, cantautorato acustico e forse troppe parole. Suonerà insieme ai compagni di avventure Dario Mongelli e Fabio Sforza. YOMER si scrive grande perché alla fine anche lui ha bisogno di credere di più in se stesso. Musica che fa bene al corpo, tranne che alla prostata di YOMER.

Felix Lalú si definisce come Neomelodico Alpino/Cantautore Non Palloso/One Man Boyband di Trento. Nasce e cresce in mezzo ai veleni delle mele della Val di Non. Scende dalle montagne e gira l’Italia a impararvi delle canzoni che vi ritroverete e a canticchiare il giorno dopo mentre fate le peggio cose. E’ una via di mezzo tra Paolo Conte e Metal Carter. Non ha mai vinto alcun concorso ma ha all’attivo un ep „Braccia strapate all’agricoltù“ (2006), lo split „Menta al Quadrato“ (2016) con Caso, Johnny Mox, Phill Reynolds, Il Buio, e tre dischi „El se sentiva soul“ (2009) ed „E‘ cosa buona e giusta“ (2011) e , tutti usciti per l’etichetta La Ostia.
L’ultimo disco, quello registrato bene, si chiama „Coltellate d’affetto“ (2016 DreaminGorilla/Riffe Recs/La Ostia), una nuova compilation di canzoni che vorrete ma non potrete cantare al lavoro.
E‘ disponibile per battesimi e feste di compleanno, ma solo se non tenete granché ai vostri figli.

Sabato, 25 gennaio, ore 21 – Yomer & Feliz Lalú in concert

IMPORTANT: Per partecipare a tutti gli eventi est ovest bisogna essere soci. Einlass nur mit gültiger Mitgliedskarte 2020!

http://ostwest.it/member-ost-west-club-meran/